Il rischio nelle strutture sanitarie (Corso Completo 2024)

Docenti: Director:
Prof. Paolo Villari
In partnership with: Sapienza Università di Roma
Registration: Closed
CFU: NO
SCHEDA: Yes
ENTRA: Yes
Goals:

Il Corso si propone l’obiettivo di fornire i concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza del lavoro (formazione generale) e di conoscenze e competenze specifiche sulla valutazione, sulla prevenzione e sulla protezione dai rischi specifici legati alle attività svolte nelle strutture sanitarie (formazione specifica).

Course program:

I contenuti del Corso, in conformità con l’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, sono articolati in due sezioni: la prima di formazione generale, della durata complessiva di circa 4 ore e suddivisa in 4 unità didattiche, e la seconda di formazione specifica, della durata complessiva di circa 12 ore e suddivisa in 12 unità didattiche, per un totale di 16 ore di formazione. Di seguito vengono riportati i contenuti previsti dal suddetto Accordo.

Formazione generale

  • Concetto di rischio
  • Concetto di danno
  • Concetto di prevenzione
  • Concetto di protezione
  • Organizzazione della prevenzione aziendale
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza

Formazione specifica

  • Rischi infortuni
  • Meccanici generali
  • Elettrici generali
  • Macchine
  • Attrezzature
  • Cadute dall'alto
  • Rischi da esplosione
  • Rischi chimici, Nebbie - Oli - Fumi - Vapori – Polveri
  • Etichettatura
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici, Rumore
  • Rischi fisici, Vibrazione
  • Rischi fisici, Radiazioni
  • Rischi fisici, Microclima e illuminazione
  • Videoterminali
  • DPI
  • Organizzazione del lavoro
  • Ambienti di lavoro
  • Stress lavoro-correlato
  • Movimentazione manuale carichi

Target:

Il Corso è obbligatorio per gli studenti iscritti al I anno dei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biotecnologie, Professioni Sanitarie, etc., per gli specializzandi, per i dottorandi e i borsisti che svolgono attività presso laboratori e reparti. Il Corso deve essere svolto prima dell’inizio delle attività professionalizzanti, pratiche e di tirocinio. La formazione specifica sarà completata, prima dell’addestramento, dai Responsabili di tirocinio dei diversi Corsi di Laurea e dai Docenti di riferimento.

Info:

Le informazioni relative al Corso e alle istruzioni per la fruizione saranno comunicate tramite e-mail agli studenti interessati sulla propria mail istituzionale (cognome.matricola@studenti.uniroma1.it).

Formazione generale salute e sicurezza sul lavoro per lavoratori ed equiparati

Docenti: Director:
Ing. Leandro Casini
In partnership with: Ufficio Speciale Prevenzione, Protezione e Alta Vigilanza - Sapienza Università di Roma
Registration: Closed
CFU: NO
SCHEDA: Yes
ENTRA: Yes
Goals:

Il Corso di formazione generale SSL per lavoratori ed equiparati si propone gli obiettivi previsti dall’art. 37 del D.Lgs. 81/08, e ss.mm. e ii., e in particolare fornire i concetti generali in tema di salute e sicurezza sul lavoro (formazione generale) e di conoscenze e competenze specifiche sulla valutazione, sulla prevenzione e sulla protezione dai rischi specifici legati alle attività svolte dai lavoratori e dagli equiparati della Sapienza Università di Roma.

Il corso è stato progettato e realizzato al fine di massimizzare l’adeguatezza al contesto dell’Ateneo, e per trasferire le conoscenze peculiari legate all’organizzazione della sicurezza all’interno dell’Ateneo.

Il corso è valevole anche ai fini dell’aggiornamento quinquennale dei lavoratori/preposti/dirigenti/RADRL ai sensi dell’art. 37, comma 2 del D.Lgs. 9 aprile 2008 e a quanto indicato nell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.


Course program:

I contenuti del Corso, conformi a quanto indicato nell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, ai sensi dell’art. 37, comma 2 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e ss.mm. e ii., sono articolati come segue:

- Introduzione al corso

- Normativa SSL: legislazione generale, specifica e normativa tecnica

- Salute e Sicurezza in Sapienza: dal Modello di Gestione al Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro. La politica SSL di Ateneo

- Concetti generali: pericolo, danno, rischio, valutazione del rischio, prevenzione, protezione, principi generali di tutela

- Formazione informazione addestramento

- Incidenti, infortuni e near miss

- Segnaletica di sicurezza

- Dispositivi di protezione collettiva e individuale

- Figure chiave della sicurezza: definizioni, caratteristiche, diritti e doveri

o Dirigente

o RADRL (secondo D.M. 363/98)

o Preposto

o Lavoratore

o Referente Locale della Sicurezza in Sapienza (ex D.R. 1457/2015)

o APSA, ASEI, ADA

o RLS

- Gli Uffici della Sicurezza in Sapienza

- Organi di Vigilanza Controllo e Assistenza

- Medico Competente e Sorveglianza Sanitaria

Target:

Il Corso è obbligatorio per tutti i lavoratori e gli equiparati di Sapienza e viene proposto, secondo le indicazioni della Politica del Sistema di Gestione SSL dell’Ateneo, anche agli studenti dei corsi di studio di Sapienza che non siano equiparabili a lavoratori, ai sensi del DM 363/98.

Info:

Le informazioni relative al Corso e alle istruzioni per la fruizione saranno comunicate tramite e-mail agli interessati sulla propria mail istituzionale (nome.cognome@uniroma1.it o cognome.matricola@studenti.uniroma1.it ).